Latest news

Via libera al servizio mensa per le aziende nei Ristoranti

Carissimi Soci,

Vi informiamo che il Ministero dell’Interno ha chiarito che deve ritenersi consentito lo svolgimento, nel rispetto delle misure di contenimento del contagio, dell’attività di ristorazione all’interno dei pubblici esercizi in favore di lavoratori di aziende, con le quali l’esercizio abbia instaurato un rapporto contrattuale avente ad oggetto la somministrazione di alimenti e bevande mense e del catering continuativo su base contrattuale. 

La nota precisa che, al fine di agevolare le attività di controllo sul regolare svolgimento di detta attività, è opportuno che, a cura dell’esercente siano tenuti in pronta visione:

– copia del contratto sottoscritto tra esercente e datore di lavoro

– elenco dei nominativi del personale beneficiario del servizio.

Attenzione: il Ministero esclude espressamente la possibilità che le medesime attività possano esser svolte – sempre sulla base di un contratto – anche nei confronti di un libero professionista (o di un titolare di partita IVA), in quanto in tal caso la fattispecie non sarebbe riconducibile alle attività di mensa o di catering continuativo, mancando un elemento imprescindibile di tali prestazioni, costituito dalla “collettività”.

IMPORTANTE: per poter esercitare l’attività come mensa è necessario in possesso delle prescritte autorizzazioni, se non lo avete già fatto, ovvero SCIA per aggiunta attività secondaria di mensa (con relativo codice ateco), nonché verifica/adeguamento manuali aziendali di autocontrollo / sicurezza ecc.

Vi ricordiamo che i nostri Uffici territoriali sono a Vostra disposizione per informazioni e per assisterVi nella pratica amministrativa da inviare a SUAP per l’aggiunta dell’attività di mensa e/o aggiornamento dei manuali.

Michela MoriggiVia libera al servizio mensa per le aziende nei Ristoranti