Latest news

Nuove mutualità Enti Bilaterali Varese

Anche per l’anno 2021, con Accordo tra le parti sociali gli Enti Bilaterali hanno stanziato risorse a favore dei lavoratori e delle aziende coinvolti ancora dall’emergenza COVID-19. Specificatamente vengono riproposte le seguenti prestazioni:


Prestazioni per i lavoratori:

a) SOSTEGNO PER LAVORATORI IN CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI IN DEROGA (CIGD) E FONDO DI INTEGRAZIONE SALARIALE (FIS), come lo scorso anno il lavoratore per poter beneficiare del contributo deve operare in un’azienda che ha attivato ammortizzatori sociali quali CIGD e FIS a partire dal 01/01/2021 al 31/10/2021, per almeno 13 settimane, se dipendente con contratto a tempo pieno, aver usufruito durante il suddetto periodo di almeno 80 ore di cassa; se dipendente con contratto a tempo parziale, aver usufruito di almeno 40 ore di cassa.

Novità di quest’anno è quella che per accedere alla prestazione, il lavoratore deve essere in possesso del modello ISEE in corso di validità (anno 2021) con situazione economica equivalente non superiore a € 26.000,00.

Il contributo è concesso nelle seguenti modalità:
–        € 300,00 per i lavoratori monoreddito (nucleo familiare con un solo reddito) full time;
–        € 200,00 per i lavoratori plurireddito (nucleo familiare con più redditi) full time;
–        € 150,00 per i lavoratori monoreddito (nucleo familiare con un solo reddito) part time;
–        € 100,00 per i lavoratori plurireddito (nucleo familiare con più redditi) part time.


b) SOSTEGNO AI LAVORATORI SOSPESI (MENSE SCOLASTICHE) – SOLO TURISMO, per i soli lavoratori del contratto del turismo, assunti a tempo indeterminato presso mense scolastiche il cui rapporto di lavoro subisce una sospensione estiva di almeno trenta giorni di calendario, l’Ente Bilaterale riconosce un contributo una tantum, in relazione alla situazione economica definita nel modello ISEE ordinario o corrente, così definita:
– ISEE fino a € 10.000,00 il contributo erogato è di € 300,00;
– ISEE fino a € 26.000,00 il contributo erogato è di  200,00;
– ISEE oltre a € 26.000,00 il contributo erogato è di € 100,00,


Prestazioni per le aziende:

a) ACQUISTO DI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE, la prestazione già regolamentata viene modificata e ampliata aggiungendo il rimborso, oltre che all’acquisto dei dispositivi di protezione individuale e alla redazione/aggiornamento del protocollo aziendale, anche per le spese sostenute per test molecolari, antigenici (rapidi) e sierologici effettuati al titolare/socio dell’azienda e a tutti i lavoratori dipendenti e le spese sostenute per la campagna di vaccinazione aziendale.

Viene variata la condizione di richiesta relativa al numero di lavoratori dipendenti dell’azienda e l’importo massimo erogabile, precisamente:
il contributo massimo erogabile è pari al 50% delle spese sostenute e documentate con un importo massimo di:
– € 300,00 per le aziende da 1 a 15 lavoratori dipendenti;
– € 500,00 per le aziende da 16 a 50 lavoratori dipendenti.

Tutte le richieste devono essere inoltrate solo ed esclusivamente on-line dal sito www.entibilaterali.va.it selezionando la voce “Mutualità On-line” e successivamente il settore di appartenenza della propria azienda (Terziario o Turismo).

La domanda deve essere completa di tutta la documentazione richiesta, compilata in ogni parte e inviata esclusivamente in via digitale attraverso il portale dell’Ente Bilaterale.

Le richieste dovranno pervenire entro e non oltre il 31/10/2021 e verranno approvate in ordine cronologico fino ad esaurimento dei fondi.

Per maggiori informazioni s u queste ed altre mutualità:

https://www.entibilaterali.va.it/mutualita-online.html

Michela MoriggiNuove mutualità Enti Bilaterali Varese