Archivio Notizie

Quota Associativa anno 2020

In questo momento di grave emergenza, per aiutare le aziende particolarmente in difficoltà abbiamo deciso posticipare la possibilità di pagamento della quota associativa alla fine del mese di Maggio

Michela MoriggiQuota Associativa anno 2020
read more

Negozi aperti e servizio a domicilio

NEGOZI APERTI e SERVIZIO A DOMICILIO
e raccolta dati per comunicazione ai cittadini

 

Stiamo pubblicando gli elenchi dei negozi che sono aperti, se compresi nelle categorie ammesse, e/o effettuano il servizio a domicilio.

Gli elenchi sono pubblicati sul nostro sito, sui social, comunicati ai media locali, e per il Comune di Busto Arsizio pubblicati anche sul sito dell’Amministrazione.

Tali elenchi sono in costante aggiornamento, preghiamo pertanto gli interessati di comunicarci l’apertura, la disponibilità al servizio a domicilio e i dati di contatto.

Elenchi ATTIVITA’ aggiornati al 15.05.2020

Alimentari – Panifici – Ortofrutta – Macellerie – Ristoranti – Pizzerie 

.

Ottici

 

.

Tipologie Varie

 

.

Fioristi

 

.

Elenco Completo

Non sai dove si trova un’attività presente nell’elenco o vuoi calcolare il percorso per raggiungerla?

  Clicca sull’immagine, inserisci la via o la denominazione nel box di ricerca in alto a sinistra

________________________________________________________________


Se il tuo negozio è aperto e/o sei disponibile ad effettuare il servizio a domicilio compila il seguente modulo.
Specifica nel corpo del Messaggio l'indirizzo dell'attività e se effettui il servizio a domicilio.














AntoNegozi aperti e servizio a domicilio
read more

Finanziamenti dedicati – Emergenza COVID-19

EMERGENZA COVID-19
FINANZIAMENTI DEDICATI AGLI ESERCIZI COMMERCIALI
E ALLE IMPRESE TURISTICO ALBERGHIERE
DELLA PROVINCIA DI VARESE

UBI Banca adotta con effetto immediato misure di sostegno alle attività commerciali di Varese e provincia impattate dalle misure di contenimento della diffusione del contagio

 

Per maggiori informazioni il nostro ufficio crediti è a Vs disposizione inviate un’email a: finanziamenti@ascombusto.com

Michela MoriggiFinanziamenti dedicati – Emergenza COVID-19
read more

#CONTRASTIAMOILVIRUS

IL CONTRIBUTO RESPONSABILE DEI COMMERCIANTI

Chiuso per tutelare la salute e contenere l’epidemia. E’ il pressante invito a prendere una posizione di buon senso e responsabilità che moltissimi commercianti che non rientrano nelle categorie di prima necessità hanno fatto pervenire all’associazione di categoria Confcommercio Provincia di Varese.

Esercizio chiuso per tutelare la salute e contenere l’epidemia: è l’avviso che in queste ore comparirà all’ingresso delle attività che aderiranno all’iniziativa nata in questi ultimi giorni raccogliendo le richieste e le scelte spontanee segnalate da tantissime attività commerciali del nostro territorio e che Confcommercio Provincia di Varese ha deciso di promuovere con un forte senso di responsabilità. Una iniziativa “a tutela della salute di tutti” partita dalle cinque Ascom territoriali (Varese, Busto Arsizio, Gallarate, Saronno e Luino) in modo coordinato e subito comunicata ai 10.000 associati della nostra provincia.

“E’ una libera scelta,” – chiariscono il presidente Giorgio Angelucci e i vicepresidenti di Uniascom Rudy Collini, Renato Chiodi, Andrea Busnelli e Franco Vitella –  “un esemplare senso di responsabilità, che in questi giorni non è certo mancato da parte di commercianti ed esercenti. Si tratta di un richiamo alla necessità più che mai impellente di stare uniti, di accettare di compiere un doloroso, ulteriore, ma necessario sacrificio, utile a sconfiggere questo nemico invisibile e al fine di ripartire nel più breve tempo possibile.”

L’avviso che ogni Ascom territoriale fornirà ai propri associati ha come slogan #contrastiamoilvirus, seguito da un messaggio in sei righe: questo esercizio non rientrando nelle categorie ritenute di prima necessità o di utilità per le persone a ridotta mobilità, contribuisce a contrastare la continua e drammatica diffusione del Coronavirus.

In provincia di Varese #confcommerciocè, anche quando si tratta di assumere posizioni difficili, ma necessarie. “Dalle tante richieste ricevute ci aspettiamo una partecipazione importante, che contribuirà a limitare le uscite di casa allo strettissimo necessario”.

Tanti esercizi si sono già strutturati, e altri si aggiungeranno, per garantire la possibilità di acquisto attraverso la consegna a domicilio e la vendita on-line, con l’obiettivo di garantire comunque un servizio il più efficiente possibile alla collettività, nonostante la difficile situazione che stiamo attraversando.

SCARICA LA LOCANDINA

Michela Moriggi#CONTRASTIAMOILVIRUS
read more

Coronavirus

I am text block. Click edit button to change this text.

Scarica, stampa ed esponi nella tua attività i seguenti cartelli:


Vademecum Fipe
Scarica il documento

Scarica, stampa ed esponi nella tua attività i seguenti cartelli:

Scarica, stampa ed esponi nella tua attività i seguenti cartelli:

Scarica, stampa ed esponi nella tua attività i seguenti cartelli:

Scarica, stampa ed esponi nella tua attività i seguenti cartelli:

DPCM del 18 Ottobre 2020

Scarica il testo completo
Scarica allegato

Scarica, stampa ed esponi nella tua attività i seguenti cartelli:

Scarica, stampa ed esponi nella tua attività i seguenti cartelli:

Scarica, stampa ed esponi nella tua attività i seguenti cartelli:

DPCM del 07 Ottobre 2020

Scarica il testo completo
Scarica allegato

Scarica, stampa ed esponi nella tua attività i seguenti cartelli:

I am text block. Click edit button to change this text.

A seguito della grave emergenza sanitaria legata al COVID-19 che ha interessato l’intera nazione con preoccupanti riflessi sotto il profilo economico e sociale nella Comunità locale, l’Amministrazione Comunale ha deliberato riduzioni sulla TARI a favore delle utenze non domestiche che hanno sospeso l’attività durante il periodo del lock down o che hanno utilizzato la misura dello smart working o hanno ridotto la propria attività, previa autocertificazione da presentare direttamente all’Ufficio Protocollo tramite PEC inviando la documentazione a   protocollo@comune.bustoarsizio.va.legalmail.it  unitamente alla copia del documento di identità. 

Scarica l’autocertificazione

Scarica, stampa ed esponi nella tua attività i seguenti cartelli:

Scarica, stampa ed esponi nella tua attività i seguenti cartelli:

Scarica, stampa ed esponi nella tua attività i seguenti cartelli:

DPCM del 07 Settembre 2020

Scarica il testo completo
Scarica allegato

___________________________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________________________

Michela MoriggiCoronavirus
read more

Nuove Mutualità 2020

Le prestazioni assistenziali rappresentano lo spirito che anima l’operare del sistema degli Enti Bilaterali nel sostenere necessità e bisogni di lavoratori e aziende appartenenti al settore. Il servizio si concretizza con l’attivazione di tutta una serie di contributi a cifra fissa o con un massimale prestabilito stanziati e messi a disposizione di lavoratori e aziende aderenti che facciano esplicita richiesta in modalità telematica tramite il sito internet. (vedi bottoni sottostanti)

L’erogazione della prestazione assistenziale al lavoratore avviene per mezzo della Carta Regionale dei Servizi (CRS) o Tessera Sanitaria con Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS),   (ATTENZIONE: SOLO NEL MOMENTO IN CUI LA TESSERA’ SARA’ CARICA ED UTILIZZABILE IL LAVORATORE RICEVERA’ UN SMS), mentre le aziende riceveranno i contributi tramite bonifico bancario. 

PER LE AZIENDE
scarica guide e brochure

  1. Guida per azienda
  2. Brochure azienda
  3. Regolamento

PER LE AZIENDE
scarica guide e brochure

  1. Elenco Punti abilitati per l’utilizzo della carta
  2. Faq – domande frequenti
  3. Brochure al lavoratore
  4. Guida al lavoratore
  5. Come utilizzare la carta (per i lavoratori)

Qui i pulsanti di aziende e lavoratori per richiedere le mutualità on-line:

Michela MoriggiNuove Mutualità 2020
read more

Convegno: Come si puo’ competere con i “GIGANTI” dell’OnLine

La diffusione crescente di smartphone e tablet ha generato tra i consumatori nuove abitudini di shopping in mobilitàInternet sta modificando profondamente il contesto competitivo del commercio al dettaglio, esattamente come succede in tanti altri settori.

Sempre più consumatori comprano online, soprattutto i giovani, a volte dopo aver provato i prodotti in negozio. L’utilizzo di internet in mobilità, inoltre, anche e soprattutto all’interno dei negozi, rappresenta una rivoluzione nella rivoluzione, tanto che alcuni immaginano un futuro dove tutti gli acquisti saranno fatti online, e pochi grandi negozi faranno da showroom per i giganti dell’online. Confcommercio è, invece, tra coloro che credono che i “negozi fisici” hanno ancora un futuro.

Il negozio rimane ancora il cuore delle esperienze di acquisto, il punto di contatto più forte dei clienti e la base da cui partire. Certo, dovranno inserirsi intelligentemente in questi grandi mutamenti senza esserne travolti, anche imparando ad utilizzare le nuove tecnologie e le loro regole ma, soprattutto, sfruttando e potenziando alcune caratteristiche distintive che nessun player online potrà mai copiare, perché un negozio è lì, sulla strada, gestito da persone in carne ed ossa che vivono nella stessa comunità, sullo stesso territorio del cliente.

Comprare in un negozio di qualità è decisamente un’esperienza appagante, e una città senza negozio, gestiti da persone competenti e appassionate, sarebbe una enorme perdita in termini sociali e di qualità della vita.

Questi gli argomenti che verranno sviluppati nel corso del convegno “Il negozio nell’era di internet” organizzato da Confcommercio UNIASCOM Varese il prossimo 17 febbraio scegli la sede o l’orario che preferisci:

Varese – ASCOM Via Valle Venosta, 4 dalle 10.00 alle 12.30

Busto Arsizio – Malpensa Fiere Via XI Settembre dalle 14.30 alle 17.30.

In collaborazione con la collana Le Bussole di Confcommercio, una linea di pubblicazioni pratiche, operative, scritte con un linguaggio concreto, in formato di manuale e focalizzate sul core business delle imprese associate

I am text block. Click edit button to change this text.

Michela MoriggiConvegno: Come si puo’ competere con i “GIGANTI” dell’OnLine
read more

Bando Imprese Storiche verso il futuro

Regione Lombardia ha pubblicato il BANDO IMPRESE STORICHE VERSO IL FUTURO dedicato alle imprese presenti nell’elenco regionale dei Negozi Storici.

Qui di seguito il link:

http://www.unioncamerelombardia.it/?/menu-di-sinistra/Bandi—contributi-alle-imprese/Bandi-aperti/Bando-imprese-storiche-verso-il-futuro

Il bando permetterà di ottenere un rimborso a saldo pari al 50% al netto di IVA per le spese ritenute ammissibili fatturate dalla data di pubblicazione del bando ed entro il 15 marzo 2021.

Il contributo è concesso nel limite massimo di € 30000 e l’investimento minimo è fissato in € 10000.

Le domande potranno essere presentate dalle ore 10:00 del 28 febbraio 2020 alle ore 15:00 del 29 aprile 2020 

Invitiamo le imprese interessate ad esaminare attentamene il bando, in particolar modo i punti B.3 e B.4 che definiscono le spese considerate ammissibili e non.

 

Per informazioni presso i nostri uffici:

Castiglioni Alessandro
Iurato Barbara
Borroni Stefano

Michela MoriggiBando Imprese Storiche verso il futuro
read more

Sconto Diritti SIAE

Ricordiamo che presso l’Ufficio Accoglienza Soci è possibile ritirare il modulo per ottenere lo sconto sui Diritti SIAE che scadono in data 29.02.2020 (salvo proroghe)

Convenzione riservata ai soci in regola con il pagamento della quota anno 2020

Michela MoriggiSconto Diritti SIAE
read more

Ascom – Pro Patria: lo Speroni diventa la vetrina dei commercianti di Busto

BUSTO ARSIZIO – Ascom entra allo Speroni e grazie a un accordo con la Pro Patria, tutti gli associati potranno pubblicizzare la propria attività, a prezzi agevolati, sui nuovi tabelloni a led dello stadio bustocco.

La partnership

«Da una parte l’opportunità per i nostri associati di avere una grande vetrina, dall’altra un sostegno alla più importante realtà sportiva della città». Emanuele Gambertoglio,
componente del consiglio direttivo di Ascom Confcommercio Busto Arsizio e Medio Olona
, così presenta la nuova partnership tra L’associazione e la Pro Patria. Si tratta della naturale conseguenza di mesi di collaborazione, decollata con l’inizio dei festeggiamenti per i 100 anni dei Tigrotti e concretizzata in partenza con il “Concorso Vetrine Bianco Blu”.

«Offriamo ai nostri commercianti – prosegue Gambertoglio – l’occasione di entrare a fare parte a cifre agevolate del pool di sponsor della società. Grazie alla convenzione raggiunta con la società Aurora Pro Patria, chi vorrà potrà avere uno spazio sui tabelloni a led che verranno installati nei prossimi giorni allo Speroni. In base all’investimento che ogni nostro associato sceglierà, aumenterà la frequenza del proprio logo sui “monitor”».

Insomma, un modo per entrare dalla porta principale nella grande famiglia dei Tigrotti, «oltre alla pubblicità allo stadio – prosegue il consigliere di Ascom – è anche infatti prevista visibilità su tutti i canali social della Pro Patria». E conclude Gambertoglio: «Così come era successo per il concorso delle vetrine biancoblu, Confcommercio Busto Arsizio e Medio Olona, raccoglie la richiesta di collaborazione lanciata alla città dalla presidente Patrizia Testa e consolida il sodalizio».

Una doppietta

L’Aurora Pro Patia 1919, da parte sua, saluta con grande entusiasmo la partnership: «Questo accordo per noi è come una doppietta. E’ un onore e un vanto poter contare sul supporto di Confcommercio. Il cuore pulsante di Busto Arsizio che si unisce ad un club con un secolo di storia. Questa partnership porterà vantaggi assicurati agli associati Ascom, che potranno vivere il mondo biancoblu. Il successo dell’iniziativa della scorsa stagione, “Vetrine Bianco Blu” ha avuto così un seguito. Il percorso è solo all’inizio, la strada da percorrere è tanta. Farlo insieme sarà ancora più bello».

Articolo di Malpensa24 pubblicato il 05.12.2019

Michela MoriggiAscom – Pro Patria: lo Speroni diventa la vetrina dei commercianti di Busto
read more